Talè

Talè

Formaggio a pasta cruda, molle con la presenza di muffe autoctone, dai profumi muffati e di cantina e dal gusto intenso che aumenta sensibilmente con la stagionatura. Derivato da latte di vacca intero, crudo di due mungiture. Le sue caratteristiche sono: pasta cruda e molle; crosta sottile di colore grigio-verde a causa dell’insediamento di muffe autoctone; peso 1,2-2 kg; diametro 20 cm; scalzo 6-7 cm. Il territorio interessato alla produzione riguarda i comuni di Ramacca  e Raddusa.

Leggi Tutto

Ragusano DOP

Ragusano DOP

Il Ragusano con il D.P.R. 1269 del 30/10/1955 è stato riconosciuto tipico, con il Decreto dei 02/05/1995 è stato riconosciuto D.O. e con il Reg.to CEE n. 1263 del 01/07/1996 ha beneficiato della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.). È un formaggio il pasta filata di vacca. Forma a parallelepipedo a sezione quadrata con angoli smussati. Crosta sottile, liscia, compatta, di colore giallo dorato o paglierino tendente al marrone con il protrarsi della stagionatura; può essere cappata con olio di oliva. La pasta è di colore giallo paglierino, compatta, con scarse occhiature. Sapore...

Leggi Tutto

Fiore Sicano

Fiore Sicano

Il Fiore Sicano è noto anche con la denominazione di “Tumazzu di vacca“. Esso ripercorre la storia di quei formaggi la cui realizzazione è legata al “caso”; sembra, infatti, che un produttore non avendo portato a termine la lavorazione del formaggio per una improvvisa partenza, al suo ritorno, per “non buttare” la tuma, la mise ugualmente nelle forme (quelle di piccole dimensioni, perchè quelle più grandi gli sarebbero servite per la caseificazione del giorno dopo). Credendo di non poter utilizzare più quel formaggio, lo trascurò fino al punto da...

Leggi Tutto

Tuma Persa

Tuma Persa

Prodotto caseario autoctono, noto da circa un secolo nell’area sicana. La prima fase di produzione, utilizzando latte vaccino, ricalca esattamente quella prevista per il Canestrato, di cui si utilizza la stessa attrezzatura. La Tuma Persa nasce praticamente nella stagionatura; il nome pare abbia un legame diretto con tale fase in quanto la tuma, dopo essere stata messa in forma, viene abbandonata (“persa”) per 8-10 giorni; viene quindi lavata in maniera grossolana dalla muffa creatasi e riabbandonata per altri 8-10 giorni prima di essere nuovamente lavata, spazzolata e, finalmente,...

Leggi Tutto

Provola dei Nebrodi

Provola dei Nebrodi

La Provola dei Nebrodi è originaria del Messinese, in particolare del comune di Floresta. Lo storico Antonino Uccello nel suo libro “Bovari, pecorari e curatilli” ha personalmente raccolto testimonianze di vecchi casari sul mantenimento delle antiche tecniche di produzione di questo formaggio. Le caratteristiche del prodotto sono: crosta sottile di colore giallo paglierino tendente al giallo ambrato con l’avanzare della stagionatura, odore inconfondibile, pasta bianca tendente al paglierino, consistenza morbida e compatta, sapore dolce e delicato, lievemente acidulo tendente al...

Leggi Tutto

Provola dei Nebrodi con Limone

Provola dei Nebrodi con Limone

La Provola dei Nebrodi (presidio Slow Food) ha una forma molto particolare, oblunga, a pera, sormontata da un breve collo, con la testa a palla. Su ordinazione, si mette nell’anima della Provola un limone verdello che conterirà al prodotto stagionato il caratteristico profumo dell’agrume od anche una noce di burro che ne migliora notevolmente il sapore. Le caratteristiche del prodotto sono: crosta sottile di colore giallo paglierino tendente al giallo ambrato con l’avanzare della stagionatura, odore inconfondibile, pasta bianca tendente al paglierino, consistenza morbida e...

Leggi Tutto

Ricotta Salata Vaccina

Ricotta Salata Vaccina

La storia della Ricotta Siciliana

Leggi Tutto